BLINKING PARK: LA NUOVA CREATURA DEI BLINK 182 E DEI LINKIN PARK!

Avete letto bene.
Blink 182 e Linkin Park vogliono fondere i propri stili ed unire le forze in vista della serie di concerti che terranno negli USA!
Ormai i due gruppi sono più affiatati che mai, quindi perché non sollevare le folle…insieme?
E questa splendida iniziativa non avrà luogo solo negli States, ma anche in Italia.
Il 17 giugno prossimo, infatti, il neo gruppo Blinking Park si esibirà sul palco degli i-Days di Monza, insieme ai Sum 41 e ai Nothing But Thieves. Una data imperdibile!

La mossa è stata anticipata da un esilarante video del team Funny or Die, in cui i due gruppi affiancano due ragazzi che si sono conosciuti su Tinder, l’app di incontri, al loro primo appuntamento. Ogni volta che uno dei due dice qualcosa di sbagliato, i musicisti li rimproverano, divertendosi parecchio.

 

Giulia Borzumati

Ho 23 anni e ho studiato Comunicazione a Milano; in seguito ho frequentato un master per approfondire il mondo del Digitale. Genovese di nascita, milanese di acquisizione, mi piace scrivere, ascoltare musica e leggere.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di boxtune.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.